copertina

Legambiente e FindYourItaly insieme per la conoscenza della bellezza italiana

ROMA – Una nuova opportunità per far conoscere ai turisti stranieri le migliori strutture ricettive sostenibili italiane e percorsi di viaggio originali, alla scoperta dell’Italia più genuina.

E’ quella offerta dalla partnership siglata tra Legambiente e FindYourItaly, il tour operator specializzato nella valorizzazione e promozione all’estero di località italiane poco conosciute, che ha tra suoi obiettivi anche quello di contribuire a destagionalizzare i flussi turistici stranieri nel nostro Paese e a renderli più eco-friendly.

cfyUn intento condiviso con Legambiente, impegnata a promuovere la conoscenza del territorio italiano nella sua interezza e le diverse forme di turismo sostenibile anche attraverso l’etichetta ecologica TurismoBellezzaNatura che con un sistema accurato di disciplinari, garantisce la sostenibilità ambientale di centinaia di attività ricettive in tutta Italia.

“Nel nostro Paese, lungo tutto lo Stivale e nelle isole – ha dichiarato Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente – esistono tantissimi luoghi pieni di ricchezza naturale e culturale sconosciuta persino agli italiani. Territori che non rientrano negli itinerari proposti dai grandi Tour Operator ma che rispondono perfettamente a posti di vacanza ideali per i viaggiatori stranieri interessati a conoscere l’Italia più genuina e meno stereotipata”.

Distretti che offrono un’incredibile varietà di paesaggi, natura incontaminata, percorsi culturali, sportivi e peculiarità di ogni tipo. Si può scegliere di essere artisti per un giorno tra le colline del Monferrato imparando alcune tecniche di restauro e partecipando alla caccia al tartufo o visitare il borgo di Morigerati, in Cilento, con il suo interessante museo della civiltà contadina.
E magari partecipare a un laboratorio sulla tarantella percorrendo la tradizione musicale tipica di questa zona che ospita anche alcune delle più virtuose attività sostenibili targate Legambiente, come il Museo del mare di Pollica dedicato al sindaco pescatore Angelo Vassallo.

“Con FindYourItaly – conclude la direttrice di Legambiente – vogliamo dare visibilità a questi territori e insieme promuovere anche le attività e le persone che vi operano, come quelle del nostro network Legambiente TurismoBellezzaNatura”.

Le Valli Valdesi e quelle Bergamasche, i lidi di Comacchio e il Ravennate, la Conca Reatina e la Garfagnana, il Cilento, la Locride e la Marsica sono solo alcuni esempi delle mete proposte da FindYourItaly, che per offrire determinati itinerari si avvale anche di collaboratori inusuali come i Buddy: italiani con una spiccata inclinazione per l’accoglienza del turista che offrono le loro conoscenze, suggerimenti e racconti attraverso il blog di FindYouritaly per aiutare a realizzare una vacanza su misura. Volontari che svelano i segreti della loro vallata o cittadina, oppure professionisti dell’industria turistica accomunati dall’essere innamorati del loro paese e dalla voglia di condividerne la bellezza.

“Siamo onorati e contenti di questa partnership” replica Andrea Monti, Amministratore Delegato di FindYourItaly, “in particolare della prontezza e apertura con la quale Legambiente ha capito l’originalità della nostra proposta. E’ un importante punto di riferimento per proseguire lungo la strada intrapresa coinvolgendo le persone sul territorio italiano.

Le attività di collaborazione tra Legambiente e FindYouritaly proseguiranno con iniziative congiunte sul web e con la partecipazione a fiere, eventi, manifestazioni e workshop con i maggiori operatori della filiera produttiva del turismo e dell’enogastronomia italiana per dare visibilità, come recita l’homepage di “FindYourItaly, all’ “Italia che non ti aspetti”.

Leave a Reply