auto

Le auto connesse dialogheranno tra loro e con la strada. Il futuro è già qui…

In futuro, grazie alla realizzazione smart delle infrastrutture stradali, le auto connesse potranno dialogare con le strade raccogliendo in tempo reale dati su traffico, stato della strada, presenza di ostacoli e tanto altro ancora. Tutto questo per agevolare e rendere più sicura la guida. Con l’aumento esponenziale del traffico e dei rischi di incidenti questi sistemi possono davvero rivoluzionare la guida. Ma per arrivare a raggiungere questi obiettivi, le case automobilistiche devono investire ancora molto per risolvere alcuni problemi tra cui l’utilizzo stabile e sicuro delle soluzioni di connettività che devono permettere alle auto di poter dialogare senza interruzioni tra loro e con le infrastrutture stradali.

La tecnologia può dare un forte contributo alla sicurezza delle auto. Grazie all’utilizzo degli ultimi sistemi di infotainment, delle tecnologie sempre più avanzate in ambito di connettività, del cloud e delle applicazioni, le auto connesse possono offrire agli occupanti un elevato standard di sicurezza, garantendo contestualmente anche un maggiore comfort alla guida. Grazie, infatti, all’utilizzo combinato di queste tecnologie, le auto diventano come una sorta di copiloti in grado di assistere con efficienza chi guida.

I moderni sistemi di infotainment possono, per esempio, fornire informazioni dettagliate dello stato del veicolo offrendo una panoramica sugli eventuali problemi tecnici contestualmente alle soluzioni su come risolverli. Piattaforme intelligenti che assistono il pilota anche durante la guida fornendo informazioni dettagliate sul traffico, suggerendo, così, il percorso migliore, più sicuro e dunque anche più confortevole. Inoltre, grazie alle applicazioni ed all’integrazione con i dispositivi mobili, i sistemi di infotainment, come per esempio Ford Sync, possono espandere le loro funzionalità offrendo intrattenimento e nuovi servizi. In futuro, grazie al boom di queste piattaforme è lecito anche attendersi la nascita di un vero App Store e dunque le piattaforme di infotainment potranno sicuramente diventare il baricentro di tutti i servizi delle auto connesse.

Grazie al cloud ed alla connettività, inoltre, le moderne piattaforme di infotainment ricevono costanti aggiornamenti che ne migliorano non solo l’efficienza ma anche la sicurezza.

LEGGI L’ARTICOLO DI FILIPPO VENDRAME

Leave a Reply