canile

L’abbandono? Una canzone stonata

Se l’abbandono è una canzone stonata, allora adottare un animale abbandonato sembra essere una meravigliosa sinfonia. Così come suona bene “Nuove strade”, la canzone della band Victorzeta e i Fiori Blu, brano impreziosito ancora di più da un video speciale realizzato dalla regista Elena de Candia. Perché speciale? La regista ha deciso di realizzare un video-spot per sensibilizzare a favore delle adozioni nei canili e per puntare i riflettori sulla lotta all’abbandono, terribile fenomeno che tocca i vertici proprio nella stagione estiva. Contattando l’associazione Nati Liberi, che gestisce il Canile Municipale di Caserta, la band e la regista hanno dato vita a questo video per i nostri amici a quattro zampe che proponiamo qui sotto.

Abbiamo sentito al telefono Elena de Candia, per conoscerla meglio e per farci condurre da lei dietro le quinte di questa piccola opera d’arte. Lei ci ha risposto con grande entusiasmo, dicendoci da subito che è molto felice del suo operato perchè consiste nell’unione delle sue due più grandi passioni: il cinema e gli animali. Elena ci ha raccontato infatti che lei è animalista da tantissimo tempo, ed uno dei suoi sogni è proprio quello di realizzare un film per la causa animalista. Ma la strada per la produzione di un film è lunga, così ha pensato di iniziare ad operare sulle piccole realtà del quotidiano. L’idea di un video contro l’abbandono nasce a dicembre, così decide di contattare Ugo Russo, frontman dei Victorzeta e i Fiori Blu, che accetta subito di collaborare. La scelta della canzone è facile: “Nuove strade”, la canzone del video, ha uno sfondo di malinconia che permette all’animo umano di immedesimarsi “negli occhi tristi” dei cani dietro dietro le sbarre, con la speranza che per i nostri amici a quattro zampe le “nuove strade” possano essere delle case accoglienti.

Elena ci ha detto con gioia che tutti i cuccioli del video sono stati adottati, ma con un po’ di tristezza rivela che per i cani più anzianotti la situazione è complicata. Quando le chiediamo un appello per convincere le persone ad accogliere in casa i cani più adulti, Elena ci dice una cosa molto bella: “scegliete quello che non sceglierebbe nessuno” perché secondo lei è nella natura umana scegliere un cucciolo bello e vivace, ma è fondamentale dare una seconda chance a quelli più vecchiotti. Una seconda chance, secondo Elena, dovrebbe essere un diritto di tutti. E noi siamo d’accordo con lei.

Elena de Candia e i Victorzeta e i Fiori Blu sono ormai alla quarta collaborazione, confermando una stima artistica che ha dato la possibilità ad Elena di dare un’identità alla band, con i suoi video, ancora più forte. Tra i vari lavori che hanno unito i Victorzeta ed Elena de Candia vi segnaliamo il video della giovane regista realizzato per il Mediterranean pride of Naples, per il quale la band ha ceduto ad Elena un brano prodotto da loro.

Per donazioni e adozioni rivolgersi al Canile Municipale di Caserta, via S.Leucio frazione Ercole. Oppure adotta un cane o un gatto a distanza attraverso questo Iban IT23Y0335901600100000006526. ..BIC:BCITITMX intestatario Nati Liberi Banca Prossima Milano.

Date una seconda chance ai cani più adulti “arresi a questi ergastoli bianchi”.

Elena de Candia

Elena de Candia

Victorzeta e i Fiori Blu

Victorzeta e i Fiori Blu

Leave a Reply