fotovoltaico-occupazione

Energia e lavoro, ecco le tendenze occupazionali del settore in Italia e all’estero

Nel settore dell’energia in Italia l’occupazione è in crescita, con un aumento delle opportunità di lavoro in particolare nelle aree di ricerca e sviluppo e di produzione ed erogazione del servizio. A trainare l’innovazione e in parte anche le assunzioni sono i settori delle rinnovabili e della efficienza energetica, mentre le figure professionali più ricercate sono quelle con competenze di natura tecnico-specialistica: ingegneristiche, business development e di conoscenza delle normative e regolamentazioni del mercato.

È quanto emerge dalla ricerca pubblicata da ManpowerGroup, “Work in Energy – Future Jobs Trends in the Energy Industry” (allegato in basso), che analizza strategie e investimenti futuri nell’ambito delle gestione delle risorse umane nel settore energia in Italia e all’estero, intervistando 400 aziende coinvolte (250 italiane e 150 estere), la gran parte delle quali di medio-grandi dimensioni (il 63% delle italiane, oltre l’80% di quelle estere).

Il settore, emerge dalla ricerca, non sembra aver subito forti contrazioni nel 2014: solo il 27% del campione italiano ha indicato una diminuzione nell’andamento generale, con un 50% che sottolinea invece una crescita del proprio business.

Nel 2014 – si legge nel report (presentazione in allegato in basso) – le aziende italiane del comparto energetico hanno assunto nel 74% dei casi, un po’ meno che nel resto del mondo, dove l’85% delle aziende ha aperto le porte a nuovi assunti. Il 46% della aziende italiane e il 49% di quelle estere hanno intenzione di sviluppare ulteriormente il proprio organico. In Italia metà delle assunzioni sono per posti di lavoro temporanei o stagionali, mentre all’estero solo un quarto.
Sia in Italia che all’estero le aziende del comparto energetico vedono nell’efficienza energetica e nell’innovazione di prodotto/servizio due aree fondamentali per il rinnovamento della filiera. Altro driver di innovazione altrettanto rilevante sono le rinnovabili.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Leave a Reply