Leo

Emergenza adozione: Leo cerca casa.

Vi raccontiamo la storia di Leo, sperando di poter dare il nostro contributo alla sua adozione. Leo si trova al Parrelli, canile posto sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Roma per maltrattamenti e condizioni incompatibili. Si trova lì da sei anni ed aspetta di essere adottato.

Vi riportiamo il post:

LEO – 380098100836517

Guardami, guardami bene, no non distogliere lo sguardo perchè ti faccio pena così ridotto! Guardami bene proprio perché ti faccio pena e ti fa male vedermi così a causa della cattiveria umana e della lunga reclusione in una gabbia!
Oggi tu hai la possibilità di tirarmi fuori da qui, farmi fare un pò di movimento, piano piano ogni giorno di più, e darmi del cibo indicato per rimettermi in forma. Non tornerò più magari un canetto scattante, da ben 6 anni sono chiuso qui dentro, ma sono certo che i miei anni migliori sono davanti a me, ma questo dipende da te, proprio da te che ti stai commuovendo in questo momento e delle lacrime rigano il tuo volto.
Se non puoi adottarmi tu, fai girare questo appello, grida tu al mondo al posto mio la mia sofferenza!
Fai arrivare questo grido a chi chiamerà per me e dirà al telefono soltanto “io adotto Leo”!

Leo si trova al Parrelli, canile posto sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Roma per 
maltrattamenti e condizioni incompatibili.
Adottabile, oltre che a Roma, in tutto il centro nord.

Chiama per me!

Per info adozioni fuori Roma: 
Concetta 3801462659 concetta.associazionealfa@gmail.com

Alessia 338 25 71 867 nonsolonanetti@associazione-alfa.org

Per adozioni su Roma: 
adozioni@openparrelli.it o 329/2641719

www.openparrelli.it
Pagina FB Open Parrelli

Leave a Reply