groundfridge

Dite pure addio al frigorifero arriva Groundfridge

E’ ora di congedarsi dal caro vecchio frigorifero, croce e delizia dei golosi, ma anche spreco di elettricità associato alla conservazione dei cibi. A sostituirlo ci ha pensato il designer olandese Floris Schonebeek, che ha creato Groundfridge, un frigo ecosostenibile che si inserisce sottoterra e, sfruttando la temperatura del terreno e dell’acqua del sottosuolo, riesce a mantenere il cibo fresco senza alcun tipo di alimentazione energetica.

Groundfridge può mantenere il cibo a circa 12°C tutto l’anno, ha una capacità di 3.000 litri, pari più o meno a 20 frigoriferi tradizionali, insomma è in grado di contenere i prodotti di un orto da 250mt quadri… mica male. Il frigo, poi, è costruito in materiali leggeri ma resistenti, così che si possa rimuovere dalla sua collocazione e installare in nuovi posti facilmente.

Come ha dichiarato il suo inventore “Groundfridge è pensato per l’uomo moderno”, attento all’ambiente ed alla sua salvaguardia, un cittadino globale all’avanguardia sulle tematiche ecologiche. L’invenzione ha infatti riscosso un grosso successo: molto richiesta tra gli agricoltori urbani, i supporter del kilometrozero fai da te e i contadini di tetti, è molto apprezzata anche come sistema di stoccaggio nel settore vinicolo.

Inoltre, può avere un grosso potenziale anche nel settore della sicurezza pubblica, proprio per via della sua particolare collocazione sotterranea, Groundfridge può essere utilizzato come una sorta di bunker per il cibo in zone frequentemente colpite da pericolosi fenomeni naturali come gli uragani negli USA.

Groundfridge installato nella sabbia

Groundfridge installato nella sabbia

Groundfridge per conservare il vino

Groundfridge per conservare il vino

per saperne di più

Leave a Reply