regione-campania

Dalla Regione Campania 15mln per i piani comunali di Protezione civile. Lettera di Cosenza ai sindaci

Napoli – E’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale l’avviso pubblico per la realizzazione dei piani comunali di Protezione civile e per il  potenziamento dei sistemi atti a gestire l’emergenza da parte delle Province. Si tratta, in totale, di 15 milioni di euro, di cui 14 destinati ai Comuni e uno alle Province,  di cui 300 mila euro a Napoli, 285 mila a Salerno,  170 mila a Caserta, 145 mila ad Avellino e 100 mila a Benevento. L’assessore alla Protezione civile della Regione Campania Edoardo Cosenza ha inviato questa mattina una lettera ai sindaci della Campania e ai presidenti delle Province per sensibilizzarli a cogliere al meglio l’opportunità offerta dalle risorse messe a disposizione da palazzo Santa Lucia.

fiumare-in-piena‘La Giunta Caldoro, scrive l’assessore Cosenza ai Sindaci, è la prima d’Italia a proporre un finanziamento per i tutti Piani comunali di Protezione civile. La somma è sufficiente a soddisfare la stragrande maggioranza dei Comuni e siamo pronti ad eventuali nuovi stanziamenti ove necessario. Puntiamo con grande decisione a questa iniziativa perché crediamo che la sicurezza dei cittadini vada tutelata in tutti i modi. Ci aspettiamo che tutti i 551 Comuni della Campania facciano domanda di finanziamento per piani di emergenza completi e ben organizzati, ma soprattutto a misura di cittadino. Delle vere e proprie istruzioni semplici e chiare, da seguire in caso di necessità. Un deciso ed evidente aumento della sicurezza dei cittadini di tutta la Campania è uno dei punti prioritari del programma della Giunta Caldoro e mio in particolare. Si tratta, conclude poi l’assessore Cosenza, di un’inversione di tendenza rispetto al passato. Partiamo dalla consapevolezza che i sindaci, che sono la prima autorità di protezione civile sul territorio comunale e che hanno dunque una enorme responsabilità, non possano essere lasciati soli. La Giunta Caldoro, conoscendo le difficoltà finanziarie delle amministrazioni comunali e nello spirito della costruzione collettiva della sicurezza del cittadino, ha fatto fronte a un simile investimento. Le domande di finanziamento vanno presentate entro 60 giorni’.

Leave a Reply