COP21 5 cose da sapere

Conferenza clima di Parigi, Sarkozy chiede un rinvio del vertice per motivi di sicurezza

Nicolas Sarkozy, ex presidente della Repubblica francese e attuale presidente del partito di opposizione Les Republicains, propone di differire più in là di alcuni mesi la COP21, conferenza di Parigi sul clima in programma dal 30 novembre all’11 dicembre prossimi. Lo impone l’attuale situazione internazionale resa molto delicata dai recenti attentati a Parigi. Lo spiegamento di forze necessario per salvaguardare 120 Capi di Stato attesi in Francia, con lo stato di tensione in essere, sarebbe inimmaginabile e soprattutto questo vorrebbe dire andare incontro a rischi poco ragionevoli.
Dal canto suo Obama ribadisce l’impegno dei paesi membri del G20 a favore del clima e per il successo del vertice in questione.
Anche Matteo Renzi, intervenuto alla prima sessione dei lavori del G20 dedicata al clima, tra una trivellazione e l’altra, tra una soppressione del Corpo Forestale e un cenno di intesa alle logiche dei combustibili fossili, ha sottolineato l’importanza della lotta al cambiamento climatico, ribadendo il sostegno dell’Italia allo sforzo francese in vista del Cop21 di Parigi.

Leave a Reply